DaDaism è il primo singolo estratto dal secondo disco della cantautrice brindisina Alea

ALEA AND THE SIT – “Dadism” estratto da: “Generation” scritto in collaborazione con il trio lucano The Sit e uscito il 15 ottobre 2018 per l’etichetta Area Live.
Il brano è arricchito dal featuring con il cantautore Big Simon, membro della band Krikka Reggae, ed è costruito sul concetto di libertà compositiva che accompagna l’intero lavoro discografico.

IL SINGOLO
Il brano prende spunto dalla corrente artistica del Dadaismo dei primi anni del ‘900: la band, in un featuring con Big Simon, scrive il proprio manifesto dadaista che esorta a coltivare la libertà in campo musicale, fuori dai generi e dalle regole imposte dal mercato contemporaneo. Parola d’ordine: create in freedom.

IL DISCO
“Generation” è il secondo lavoro discografico della cantautrice brindisina Alea, scritto e arrangiato in collaborazione con il trio lucano The Sit e che vedrà la luce il 15 ottobre 2018 per l’etichetta Area Live. Registrato, mixato e masterizzato presso il Mast Recording Studio di Bari, sotto la guida di Massimo Stano, il disco segna l’evoluzione e il passo della maturità di Alea, in cui le matrici soul e r’n’b della cantautrice si radicano in differenti sfaccettature e sonorità moderne: nove brani e un preludio strumentale in cui si vuole tratteggiare il viaggio della “Generazione Y”, alla costante ricerca di identità e di conferme, della propria realizzazione lavorativa e personale all’interno di un contesto storico dove tutto sembra essere solo “immagine”.
Il disco suggerisce che la risposta a questa apparente superficialità potrebbe essere ricercata in un atteggiamento di apertura verso realtà culturali “altre”, tutte da scoprire ed amare: ne è un esempio il brano “Joie”, in cui il featuring con il percussionista senegalese Meissa Ndiaye e il suo allievo salentino Luigi Colella mette in luce nuovi modi di approcciarsi all’Altro. Il concetto di libertà compositiva inoltre, è il fil rouge che lega tutti i brani tra loro.
Cosi il singolo “DaDaism” (con il featuring del cantautore Big Simon, membro della band Krikka Reggae) si fa portatore di questo messaggio, che accompagna tutto il lavoro discografico: creare in libertà. Le canzoni, scritte e composte da Alea, sono arricchite dagli arrangiamenti del trio The Sit, che vede Giuseppe Trivigno al pianoforte e synth, Giuseppe Pignatelli al basso elettrico e Aris Volpe alla batteria e drum pad.“Generation” è stato realizzato grazie al supporto di Puglia Sounds Record 2018, attraverso la partecipazione all’omonimo bando che ha permesso il finanziamento del disco; inoltre è stato finanziato anche attraverso una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma Musicraiser, che ha visto un’ottima collaborazione da parte dei fans.

 

 

BIOGRAFIA ALEA AND THE SIT
Alea è una cantautrice e performer pugliese, attualmente iscritta al corso di Canto Jazz presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Il suo primo brano inedito vede la luce nel 2012, mentre due anni dopo è la volta del suo primo Ep. Nel 2014 vince il bando promosso da Puglia Sounds Record 2018, che le darà l’opportunità di promuovere il suo progetto al Womex 2014 (World Music Expo) a Santiago de Compostela. Nel 2015 lavora come corista nell’orchestra “Terra d’Otranto” per il programma “Premio tv – Oscar Regia Televisiva” programmato in diretta su Rai1.

Dopo diverse esperienze nei contest italiani (1Mnext15, Arezzo Wave Love Festival, Destinazione Uno Maggio Taranto, Conadjazzcontest) e la vittoria al Festival “Città della Musica” – Sezione Inediti, nel 2015 partecipa alla finale del “Festival della musica Italiana” a Liegi (Belgio).
A novembre del 2017 esce il suo primo album, “Spleenless”, con la collaborazione dell’arrangiatore Pasquale Carrieri. Tra il 2016 e il 2017 collabora con la Official Band di Casa Sanremo durante il Festival omonimo, aprendo gli showcase dei grandi artisti ospiti appunto di Casa Sanremo, come Enrico Ruggeri, Morgan, Dolcenera,Gigi D’Alessio, Ron, Fiorella Mannoia, Giusy Ferreri, Marco Masini, Ermal Meta, Francesco Gabbani e tanti altri.
In questo periodo Alea e quelli che saranno i The Sit si conoscono e scoprono la loro affinità ed il desiderio di costruire insieme un progetto inedito. I The Sit sono un trio lucano composto da Aris Volpe (batteria e percussioni), Giuseppe Trivigno (pianoforte e tastiere) e Giuseppe Pignatelli (basso e contrabbasso), diplomati al conservatorio “E.R. Duni” di Matera ed con un ampio curriculum di esperienze musicali tra le quali Casa Sanremo. La nuova formazione Alea & The Sit inaugura un tour che li porterà a toccare le principali città del sud Italia; nel 2016 partecipano inoltre al Fiat Music Festival promosso da Red Ronnie, presso il Nuovo Teatro Sanità a Napoli. Grazie al bando “Puglia Export” di Puglia Sounds Record 2018, da ottobre a dicembre 2017 gli Alea and The Sit sono impegnati nel loro “Alea & the Sit European Tour 2017” che toccherà le città di Londra, Barcellona, Monaco, Berlino e Bruxelles.
Il progetto si evolve, radicando maggiormente la sua anima soul ed R&B che, mescolata al jazz più moderno ed al funk getta le basi per il secondo disco, “Generation”, in uscita il 15 ottobre 2018 per l’etichetta Area Live.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.