BLUES POP REGGAE SKA SWING

Luca Lozzi, Il ritorno di un amico poeta in musica

Dopo il primo album omonimo pubblicato con Puglia Sounds nel 2012, Luca Loizzi torna con un nuovo disco dal titolo inequivocabile: “Canzoni quasi disperate”.
Ed è quel “quasi” contenuto nel titolo a fare la differenza: in una società ormai condizionata dal pressappochismo del quasi niente o del quasi tutto, per fortuna almeno la disperazione non è ancora definitiva! Dieci brani in cui l’autobiografismo del cantautore scende a patti con il reale che purtroppo non è mai come vorremmo o come sognavamo che fosse. Luca Loizzi racconta l’Italia che vede dalla finestra come in un film di Fellini, l’Italia dei voltagabbana e del precariato sentimentale, l’Italia di chi non lavora e di chi vorrebbe poterlo fare, l’Italia di uomini e donne che amano troppo o che non hanno imparato mai ad amare davvero. Ad accompagnare Luca Loizzi in questa sua nuova avventura musicale ci sono Costantino Massaro alla batteria e alle percussioni, Nik Seccia alle chitarre e Angelo Verbena al contrabbasso. Dal 27 novembre 2014 “Canzoni quasi disperate” in tutti i negozi di dischi e store digitali.


Rispondi