MUSIC NEWS New Hits POP REGGAE ROCK SKA SWING

Preparatevi ad un autunno musicalmente col botto

Le uscite discografiche Settembre 2015 segnano la fine dell’estate e l’inizio dell’ultimo trimestre di un anno che ci ha regalato delle classifiche sorprendenti, nuovi volti e vecchi ritorni apprezzati.

Gli Iron Maiden aprono Settembre con il sedicesimo album “The Book Of Souls” tanto atteso anche dopo l’annuncio della malattia del cantante. Fortunatamente pochi giorni prima dell’annuncio della fresca uscita discografica è venuto fuori l’annuncio della guarigione, notizia che ha rassicurato fan e non fan.

Reunion, tour e nuovo album per gli A-ha, band simbolo degli anni 80, decennio tanto osannato nelle produzioni musicali dell’ultimo periodo.

Ad esordire per le Uscite Discografiche Settembre 2015 è Dan Auerbach con il suo side project The Arcs, con l’album “Yours, Dreamily” largamente anticipato da singoli in rotazione musicale dalle prime settimane dell’estate.

Nomi grandi come David Gilmour, Keith Richards e Slayer si riaffacciano al panorama musicale a metà del mese, già osannati dai fedelissimi con molte settimane d’anticipo, e speriamo non deludano le aspettative.

La scena italiana propone la giovanissima Baby K, autrice insieme alla Ferreri del tormentone estivo made in italy, seguita da Ministri, Neffa e Il Volo i quali continuano a collezionare successi, dopo la vittoria del Festival di Sanremo 2015.

La scena indie internazionale ci dona la consueta porzione discografica anche per questo mese regalandoci le nuove uscite di Lana del Rey, Peaches, Battles, Dungen, The Libertines e Disclosures.

Si prospetta un ultimo trimestre caldo, il quale servirà a scacciare via il successo dei pezzi estivi spazzando via i tormentoni in testa alle classifiche. Compito arduo se non impossibile dunque, ma cominciamo a tirare le somme del 2015 musicale: saranno i nostri italiani a contendersi lo scettro con il pop d’oltreoceano tanto di impatto quanto effimero?

Rispondi