Spotify è il primo singolo estratto da “Un Classico”

Disco d’esordio di Nebbiolo in uscita il 15 marzo 2019 per Libellula.
Il brano ha raggiunto in pochissimo tempo più di diecimila ascolti su Spotify e più di diecimila visualizzazioni su YouTube: un sound che strizza l’occhio all’ hip pop e al dream pop più moderni, non sofisticato ma semplice e catchy.

IL SINGOLO
Una giornata leggera, piena di imprevisti e profondità da scoprire. I suoni, ottenuti dalla fusione tra strumenti vintage (Wurlitzer, organi elettrici analogici) e moderni, come plug-in digitali, sono pensati per accompagnare i testi in modo semplice con influenze che attingono al cantautorato italiano (Cosmo, Giorgio Poi) e alla scena americana (Mac De Marco, MGMT, Beach House.

IL DISCO
“Un classico” è l’esordio discografico del cantautore piemontese Nebbiolo, che vede la luce il 15 marzo 2019 per Libellula. Prodotto interamente da Nebbiolo stesso e mixato allo storico Transeuropa Recording di Torino, “Un classico” tratta dei rapporti umani con delicatezza: tutti i discorsi rimandano all’amore e alle relazioni con gli altri ed è cantandone che si riesce a migliorare la propria condizione emotiva. I suoni non vogliono essere sofisticati e criptici ma sono stati pensati per accompagnare i testi in modo semplice, in un disco dove si respirano influenze che attingono al cantautorato italiano (Cosmo, Giorgio Poi) e alla scena americana (Mac De Marco, MGMT, Beach House). Tra strumenti vintage (Wurlitzer, organi elettrici analogici) e strumenti moderni come plug-in digitali, Nebbiolo esplora una gamma di emozioni e sentimenti che accomunano tutti gli esseri umani in un riuscito mix di tappeti sonori che attingono dal pop e dalla musica elettronica.

BIOGRAFIA NEBBIOLO
Nebbiolo nasce in una cascina a Rosignano Monferrato il 18/10/1991. Ha sempre avuto in casa parecchi strumenti di ogni sorta dal momento che il padre era musicista. Pianoforte, sintetizzatori, percussioni, chitarre, flauti: da qui a studiare chitarra classica, il passo è stato breve. Intorno ai 22 anni Nebbiolo acquista un un camper e parte per un viaggio che lo tiene via da Torino per 4 anni. L’intento del viaggio era riuscire a guadagnare dei soldi da investire in attrezzature per poter registrare la sua musica: il percorso lo porta in Danimarca, Svezia, Olanda, Belgio e Germania e per mantenersi suona in strada e nei ristoranti italiani, arrivando addirittura a suonare, per un periodo, anche la ghironda. Poi Amsterdam per un anno e mezzo, intramezzato da un viaggio in Sudafrica e Madagascar di tre mesi e dal cammino di Santiago di 2 mesi. Ogni tanto torna in Italia per acquistare un computer, una scheda audio, un microfono da aggiungere al suo piccolo studio. Durante tutto il viaggio scrive molte canzoni, che confluiranno nel suo primo EP, “ Pezzi d’Uomo”. Tornato a Torino nel settembre 2017 inizia ad elaborare delle nuove sonorità, dando vita pian piano a “Un Classico”, il suo disco d’esordio, la cui uscita è prevista per il 15 marzo 2019 per Libellula.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PROMUOVI IL TUO VIDEO

Nome (*)

Cognome (*)

Città (*)

Artista indipendente

Band

Email (*)

Pagina Facebook (*)

Video Youtube (*)

Pagina Soundcloud

Pagina Reverbnation

Il tuo messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 675/ 96
Privacy Gentile Cliente, i dati personali saranno raccolti e custoditi da ISGM - Ideality Studios Group Media provvenienti dal sito www.lafabbricadelsuono.it, e dallo stessa utilizzati, nel pieno rispetto dei principi fondamentali dettati dalla direttiva 95/46/CE e dalla Legge 675/96 per la protezione dei dati personali. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali per i fini espressi in questo documento.